Leggi gli ultimi numeri de il cacofonico. Clicca sulla copertina per sfogliarlo online.

wikiCACO

L’enciclopedia della cacata
2 Aprile 2021
la Rassegna Strappa
strappi di stampa
4 Aprile 2021
Webenta
la miglior demenza dal web e non
5 Aprile 2021
CACObarza
barzellette cacofoniche

Come è nata la parola: “ALLELUIA”?
Era la notte di Pasqua, al sepolcro di Gesù erano di guardia due legionari Romani. Uno Bergamasco ed uno Tedesco. Si erano assopiti. Quando Gesù scostò la pietra sepolcrale e salì al cielo in un bagliore i due si svegliarono di soprassalto. Il Bergamasco atterrito chiese al compagno: “A LE’ LU ?” (Era lui ?) e il Tedesco rispose: “JA !”

6 Aprile 2021
AforX
aforismi

Il successo non è definitivo, il fallimento non è fatale. È il coraggio di andare avanti che conta.

(Winton Churchill)

6 Aprile 2021
CACObarza
barzellette cacofoniche

BARZELLETTA FRANCESE

Il re del Belgio accoglie gli atleti reduci dalle Olimpiadi. Gli passano un comunicato da leggere. Lui inizia al microfono: “Oh! Oh! Oh! Oh! Oh!”. Un funzionario gli sussurra all’orecchio: “No Maestà, quelli sono i cerchi olimpici…”.

6 Aprile 2021
la Rassegna Strappa
strappi di stampa
6 Aprile 2021
CACOnews
notizie cacofoniche
7 Aprile 2021
Webica
la miglior satira dal web e non
7 Aprile 2021
la Rassegna Strappa
strappi di stampa
10 Aprile 2021
la Rassegna Strappa
strappi di stampa

Draghi: Erdogan è un dittatore. Ma Non si capisce se è indignazione o invidia.

10 Aprile 2021
la Rassegna Strappa
strappi di stampa
10 Aprile 2021
in(C)esti
gli innesti incestuosi
13 Aprile 2021
CACOriosity
curiosità da soddisfare

Durante la visita di Hitler a Napoli nel 1938 un folto pubblico fu schierato lungo via Caracciolo, in attesa del suo passaggio su una macchina scoperta. Quando il Fuhrer passò in piedi nella macchina e tese il braccio nel saluto nazista, una voce dal pubblico non identificata ruppe il silenzio della cerimonia gridando: «Sta verenn’ si for’ chiove» (sta controllando se fuori piove). In quel momento si capì che il totalitarismo non avrebbe mai potuto conquistare l’animo dei Napoletani, proprio per quel senso innato dell’ironia, quella capacità di non prendersi troppo sul serio. Con le 4 giornate (27-30 settembre 1943), Napoli fu la prima città europea a liberarsi da sola dall’occupazione delle forze armate tedesche. Soltanto due anni dopo, nel 1945, l’Italia intera fu liberata.
[ph. Archivio Riccardo Carbone]

Il video by CACO
I Podcast by CACO
La NON rassegnata stampa