Lenciclopedia della cacata
1 Settembre 2021
Webenta
la miglior demenza dal web e non
2 Settembre 2021
CACOsegnali
segnaletiche inCOOLturali

LIBRO

Sussurri di Siti Silenti

di Nicoletta Timoncini (2021)

Questo libro, narra la storia di alcuni luoghi storici, ma abbandonati, sparsi nell’appennino Tosco-Romagnolo ed è il frutto di due anni di intenso lavoro dell’autrice. Tale percorso è stato, sia esplorativo dei luoghi descritti (come documentato anche dalle foto illustrative presenti), sia di ricerca documentale e di testimonianze legate ad essi. Il tutto ha prodotto un potente spaccato della storia di una Romagna collinare, castellana e rurale, semi-dimenticata, ma che può essere riscoperta, esplorando i luoghi descritti, col metodo “Urbex”, cioè visitando i luoghi, senza compiere alterazioni alcune.

di Andrea Bagnoli

ASCOLTA L’AUDIO

2 Settembre 2021
CACOsegnali
segnaletiche inCOOLturali

LIBRO

il Libro Cuore (forse)

di Federico Maria Sardelli (2021)

Finalmente la tanto attesa nuova edizione, rivista e ampliata anche con materiale inedito, de “Il libro Cuore (forse)” del 1998, l’indimenticabile capolavoro di umorismo feroe e di comicità surreale col quale Sardelli dissacra il peloso pietismo deamicisiano non solo per concetti sarcastici ma anche con innovazioni tematiche, tra l’altro facendo del bravo e timorato giovane Enrico un persecutore di deboli, di storpi, di monchi e d’altra simile congerie umana derelitta.

da iBook

2 Settembre 2021
orosCACO
l’oroscopo umorale di Marco Dox

ARIETE | Mangia pesce crudo

TORO | Pedala fin che può   

GEMELLI | Meglio un kg di gelato che raggelare

CANCRO | Sogna da desto

LEONE | Inizia prima

VERGINE | Cogli la prima mela

BILANCIA | Metti le ciabatte per andare in bagno

SCORPIONE | Sarà quel che sarà

SAGITTARIO | Assopisciti all’ombra dell’ultimo sole

CAPRICORNO | Mangia solo prodotti a km0

ACQUARIO | Cammina e pensa

PESCI | Arricchisci la tua dispensa

2 Settembre 2021
CACOsegnali
segnaletiche inCOOLturali

COMIX

L’acchiapparane

di Jeff Lemire (2021)

“Con una facilità che farebbe ingelosire il compianto Raymond Carver, le storie di Lemire sbocciano da momenti innocui e apparentemente scollegati che prendono peso quando li si considera nel loro complesso…

l personaggi di Lemire sopportano le loro esistenze con stoicismo e quieta disperazione. Ci emozionano per via della capacita che Lemire ha di rivelare la lora forza interiore, non le debolezze superficiali.” di DARWYN COOKE

2 Settembre 2021
CACOsegnali
segnaletiche inCOOLturali

SERIE TV

Shameless

di Paul Abbott, John Wells (2011)

Shameless è una serie televisiva statunitense che, nata nel 2011, ad oggi vanta 11 stagioni. Noi l’abbiamo notata solo ora ma ci hanno rapiti il suo ritmo e i suoi “problematici” personaggi, perciò vi consigliamo almeno la prima stagione (la più amata dai fan). La famiglia Gallagher è il negativo della Famiglia Bradford con cui noi “ragazzi degli anni 80” siamo cresciuti: ritmo veloce, personaggi disagiati, genitori assenti, sesso e droghe. Segno dei tempi che sono cambiati, di nuove narrative e nuovi sistemi valoriali o “dis-valoriali”. In particolare Frank, padre assente, alcolista, tossico, opportunista, manipolatore (e poi?), è il protagonista attorno alle cui follie girano le puntate e le vite degli altri personaggi. Ma a guardarci bene, uscendo da un primo sguardo perbenista e superficiale, questi antieroi sono veri, solidali, creativi e coraggiosi; Frank ci disturba e a volte disgusta ma allo stesso tempo lentamente ci conquista perché esprime il nostro disagio sociale, il desiderio di restare bambini, di non venderci al sistema e l’”antifamiglia” Gallagher diventa una tribù urbana che resiste ad un sistema economico impietoso e ingiusto con ironia e amore fraterno.

2 Settembre 2021
CACOsegnali
segnaletiche inCOOLturali

FILM DA VEDERE

The Suicide Squad

di James Gunn (2021)

Attenzione: non è il Suicide Squad uscito un paio d’anni fa. E non siamo nemmeno piú da quelle parti. Questa nuova squadra di supercattivi con superpoteri ha dalla sua violenza, volgaritá, ironia, cattiveria e tante idee folli dalla folle mente del suo regista James Gunn. Ma, quello che colpisce, è il cuore e l’amore per i propri personaggi. Chapeau!

2 Settembre 2021
CACOsegnali
segnaletiche inCOOLturali

FILM DA NON VEDERE

Sweet Girl

di Brian Mendoza (2021)

Freschissima aggiunta da intenditori sul catalogo Netflix: Jason Momoa, granitico (non è un complimento) padre di famiglia contro le Big Pharma.

Il plot è stupido, la messa in scena ridicola, la scrittura è indecente. Ma a fare arrabbiare è la naturalezza con cui si propongono e si pubblicizzano prodotti per complottisti che a nessuna, ma proprio nessuna, altra categoria potrebbe mai interessare.

5 Settembre 2021
Webenta
la miglior demenza dal web e non
5 Settembre 2021
AforX
aforismi

Le persone non sanno ciò che vogliono finché non glielo mostri.

Steve Jobs

5 Settembre 2021
CACObarza
barzellette cacofoniche

Quando un tedesco non sa una cosa… LA IMPARA. Quando un americano non sa una cosa… PAGA PER SAPERLA. Quando un inglese non sa una cosa… CI SCOMMETTE SOPRA. Quando un francese non sa una cosa… FA FINTA DI SAPERLA. Quando uno spagnolo non sa una cosa… CHIEDE CHE GLI SIA SPIEGATA. Quando un greco non sa una cosa… TI SFIDA A CHI HA RAGIONE. Quando un irlandese non sa una cosa… CI BEVE SOPRA. Quando uno svizzero non sa una cosa… CI STUDIA SOPRA. Quando un italiano non sa una cosa… LA INSEGNA!

5 Settembre 2021
CACObarza
barzellette cacofoniche

Una coppia di anziani coniugi sta festeggiando il 75mo anniversario di matrimonio in un ristorante di lusso. Alla fine della cena, il marito si rivolge alla moglie e le chiede: “Amore senti, c’è una cosa che avrei voluto chiederti da tempo. Mi ha sempre colpito il fatto che il nostro decimo figlio non assomigli per nulla agli altri nove. Ora, ti assicuro che questi 75 anni insieme sono stati un’esperienza meravigliosa e la tua risposta non potrà in alcun modo cambiare questa mia convinzione, ma io devo sapere la verità… Ha un padre differente?” La moglie allora, senza nemmeno avere il coraggio di guardare suo marito negli occhi, china il capo e dopo una lunghissima pausa confessa: “Sì, caro, è così”. L’uomo si intristisce profondamente perché, in fondo, sperava solo di sbagliarsi. Con le lacrime agli occhi chiede: “E dimmi, chi è il padre?”. Nuovamente la donna abbassa la testa ed è in vistoso imbarazzo, non vorrebbe dire la verità al marito, ma è commossa dal suo candore e quindi con un filo di voce risponde: “Sei tu caro, sei tu!”.

5 Settembre 2021
CACOnirico
sogni di stagione

La vita è un sogno di Marzullo o Marzullo aiuta i sogni a vivere? E chi può dirlo. Noi però possiamo intanto procedere con una carrellata dei migliori sogni di cui mi avete scritto nel mese passato. “Ho sognato di avere una prestigiosa collezione di badili” (Susanna): questo è un sogno profondo, nel quale occorre scavare. Con tutti quei badili, direi che puoi farlo anche da sola. “Sogno spesso di andare a vedere un film con Valerio Mastandrea” (Luca): persona di compagnia, Valerio, ma durante la proiezione parla un po’ troppo spesso. “Sogno di frequente di risvegliarmi nudo e tutto sudato dentro a un silos in disuso nelle campagne di Biella” (Giuseppe): Biella è una città molto interessante e vivace, poteva andarti peggio. Hanno anche uno dei sistemi di raccolta differenziata più efficienti d’Italia. Non hai di che lamentarti, su. “Ho sognato di fare un tatuaggio. A un cinghiale. Mentre dorme” (Steve): il tatuaggio simboleggia la voglia di cambiamento. Ma se il cinghiale si sveglia, dubito che quel cambiamento ti piacerà.

5 Settembre 2021
la Rassegna Strappa
strappi di stampa

New York: 100$ per chi si vaccina. Impennata di richieste per la prima e la seconda dose, ma anche per la terza, la quarta e la quinta.

MM40

5 Settembre 2021
AforX
aforismi

Il dramma della nostra epoca è che la stupidità si è messa a pensare.

J. Cocteau

7 Settembre 2021
CACOnews
notizie cacofoniche
8 Settembre 2021
Webenta
la miglior demenza dal web e non
10 Settembre 2021
CACObarza
barzellette cacofoniche

Una signora è sull’autobus con i suoi cinque o sei figli, che fanno un casino assurdo. La povera donna, che per giunta è incinta, continua a richiamarli, inutilmente, all’ordine: “Francesco, stai un po’ fermo! Antonio, non importunare il signore, insomma! Maria, quante volte devo dirti di non rotolarti per terra! Simone, scendi subito da lì!” e così via. Un signore, impietosito, le dice: “Dev’essere davvero pesante avere tutti questi figli così scalmanati!”. “Ah, non me ne parli…”. “E vedo che ne aspetta un altro: speriamo che quello sia più calmo!”. “Questo? Per carità! Mi ruba sempre la saponetta quando faccio il bidè!”.

13 Settembre 2021
Webenta
la miglior demenza dal web e non
14 Settembre 2021
la Rassegna Strappa
strappi di stampa

La Procura di Torino ha chiesto a Telegram di bloccare la chat Telegram dei No Pass “Basta dittatura”.

La Procura ha poi aperto una chat chiamata “Si dittatura!”.

[Marcos Denobles]

15 Settembre 2021
CACObarza
barzellette cacofoniche

Un medico sta facendo il suo giro di visita nelle corsie di un ospedale per malattie mentali. Arriva in una corsia e un matto, che sta seduto sul bordo del letto, fa finta di avere in mano un volante ed emette dei forti rumori: “VROOOMMM… VROOOOOMMMMM… VROOOM… VROOOM… PSTCHHHH…”. Il dottore legge sulla cartella clinica che l’uomo era un camionista. Allora gli chiede: “Che stai facendo di bello?”. “Niente, devo portare un carico a Brindisi!”. Il dottore allora si sposta verso il secondo letto e vede la sagoma di un uomo sotto le coperte che si agita in su e in giù. Allora si avvicina al letto, solleva le coperte e trova il paziente nudo a pancia sotto che sbatte ritmicamente il bacino sul materasso. Il dottore perplesso: “Ma che stai facendo?”. “Mentre lui va a Brindisi, io sono a letto con sua moglie!”.

20 Settembre 2021
CACObarza
barzellette cacofoniche

Un avvocato e un ingegnere stanno pescando ai Caraibi. L’avvocato dice: “Io sono qui perché la mia casa é bruciata e con lei tutto ciò che possedevo. L’assicurazione ha pagato tutto”. Allora l’ingegnere dice: “Ma guarda la coincidenza. Io sono qui perché la mia casa e tutti i miei beni sono stati distrutti da un’inondazione, e la mia assicurazione ha pagato per tutto”. L’avvocato rimane un po’ perplesso e poi chiede: “Ma come diavolo hai fatto a provocare l’inondazione?”.

Video by CACO
Podcast by CACO
La NON rassegnata stampa